Magarìa

magaria

A Lullina piace moltissimo passeggiare con il nonno e ascoltarlo mentre racconta storie incredibili inventate apposta per lei.
Ma un giorno il nonno si accorge che la sua picciliddra è distratta e pensierosa e quando le chiede cosa non va lei confessa: tutto dipende da un sogno, il più bizzarro e stravagante che abbia mai fatto.
Un omino minuscolo, tutto vestito di giallo, le ha rivelato la formula magica per far scomparire le persone, e Lullina muore dalla voglia di fare una prova!

Fi ri ri ri, borerò, parupazio, stonibò, qua non sto: appena le sette parole misteriose escono dalla sua bocca la bambina scompare.

Prima incredulo e poi disperato, il nonno si mette a cercarla dappertutto, invano.
Possibile che quelle sette parole mammalucchigne abbiano sprigionato una magia tanto potente?
Provare per credere!

In questa favola sorprendente, con tre possibili finali, il Maestro Andrea Camilleri celebra la fantasia e la curiosità dei bambini.

Nelle smaglianti illustrazioni di Giulia Orecchia risplendono i colori di una Sicilia piena di fascino e magia.

Età di lettura: da 8 anni.

  • Autore: Andrea Camilleri
  • Illustratore: Giulia Orecchia
  • Editore: Mondadori
  • Data pubblicazione: 2013
  • Pagine: 94
  • Prezzo: € 15,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*