Lindbergh. L’avventurosa storia del topo che sorvolò l’oceano

lindbergh

Germania 1912.
Per un piccolo topo di biblioteca, mille pericoli. In più, da qualche tempo sono comparse trappole terribili.
Che fare? Bisognerebbe partire, emigrare, ma i gatti sono ovunque, a sorvegliare porti e stazioni.

Ma eccola, l’idea luminosa! Bisogna volare via, dall’altra parte dell’oceano.
E in tutti quei libri che a lungo il piccolo topo ha frequentato, ci sono i disegni di Leonardo, e nelle cantine di Amburgo, tutto l’occorrente: vecchi ingranaggi, biglie, tasti di macchine per scrivere, tutto sarà utile al piccolo topo per costruire la sua macchina volante.

Ben due i tentativi falliti clamorosamente. Ma di arrendersi non se ne parla neppure.
Altri studi, nuovi perfezionamenti, ed ecco che il piccolo topo coraggioso, sfuggendo alle civette che controllano anche i cieli, riuscirà finalmente ad arrivare a New York, dove lo aspettano tutti i suoi amici.

Non solo. La sua impresa è già leggenda, e corre sui muri della città.
E un bambino resta incantato a guardare uno dei tanti manifesti sul piccolo topo volante, sognando che un giorno volerà anche lui.

Quel bambino si chiamava Charles Lindbergh.

Età di lettura: da 7 anni.

  • Autore: Torben Kuhlmann
  • Editore: Orecchio Acerbo
  • Data pubblicazione: 2014
  • Pagine: 96
  • Prezzo di copertina: € 19,50

Se ti piace puoi condividerlo su:

Germania 1912. Per un piccolo topo di biblioteca, mille pericoli. In più, da qualche tempo sono comparse trappole terribili. Che fare? Bisognerebbe partire, emigrare, ma i gatti sono ovunque, a sorvegliare porti e stazioni. Ma eccola, l'idea luminosa! Bisogna volare via, dall'altra parte dell'oceano. E in tutti quei libri che a lungo il piccolo topo ha frequentato, ci sono i disegni di Leonardo, e nelle cantine di Amburgo, tutto l'occorrente: vecchi ingranaggi, biglie, tasti di macchine per scrivere, tutto sarà utile al piccolo topo per costruire la sua macchina volante. Ben due i tentativi falliti clamorosamente. Ma di arrendersi non…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

1 Commento

  1. Pingback: MINIMONDI 2014 |

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*