La volta che il cielo sparì

la-volta-che-il-cielo-spari

Orkio e Scrich, due simpatici procioni, seduti su una collina, cominciano a parlare su cosa succederebbe se all’improvviso il cielo sparisse inghiottito da un enorme buco nero.
Mentre cercano di capire se può veramente succedere una cosa del genere…il cielo diventa tutto nero, più nero del nero.

Niente più luce, niente più piante, niente più cibo! Bisogna fare assolutamente qualcosa.
Rovistando nel capanno del loro amico Tob iniziano trovano un sacco d pezzi interessanti e si mettono a costruire una super macchina volante. In men che non si dica sono nello spazio alla ricerca della soluzione per riavere indietro il cielo.

Arrivano così su Oteno, il pianeta ciucciacieli che si era messo proprio tra la Terra e il Sole.
“Scusi, non poteste spostarvi un po’ più in là in modo da ridarci il nostro cielo?”

Usando un tocco di diplomazia riescono a convincere il capo di Oteno a deviare la loro rotta.

Orkio e Scrich fanno così ritorno sulla Terra insieme, finalmente, al loro cielo!

Un bellissimo racconto che parla di coraggio, amicizia e soprattutto amore per la natura.

Età di lettura: da 7 anni.

ACQUISTA IL LIBRO SU:

libreria-amazon-100x100
libreria-feltrinelli-100x100
libreria-mondadori-100x100
libreria-ibs-100x100

20161019_14494620161019_14492120161019_144932

  • Autore: Cristina Marsi, Daniela Giarratana
  • Editore: Progedit
  • Data pubblicazione: 2016
  • Pagine: 52
  • Prezzo di copertina: € 15,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*