Il Grande Albero di Case Basse

Nella vita di Sofia, Suleiman, Wilson e Gioconda si intrecciano tanti Paesi del mondo, ma tutti abitano nel quartiere di Case Basse, insieme alle loro famiglie.

Un Grande Albero è il loro compagno di giochi e di avventure.

Finché non arrivano LORO.
Armati di ruspe, seghe e scartoffie, LORO vogliono sradicare l’albero per fare posto a un parcheggio.
E quando gli adulti non sanno più che cosa fare, toccherà ai bambini escogitare un piano per salvare il Grande Albero – e tutto il quartiere con lui.

Un libro dal ritmo irresistibile, che risuona delle voci autentiche e vivaci di uno dei tanti quartieri multietnici delle nostre città.

Pappagallini, cani, ricetrasmittenti e un grosso libro di storie africane… sono solo alcuni degli ingredienti di questa avventura urbana che si legge tutta d’un fiato.

Un romanzo serio per i temi che affronta e comico e lieve per lo stile, che invita a considerare l’importanza della scelta e della responsabilità individuali nel loro ripercuotersi sulla vita degli altri e del mondo intorno.

Con la spontaneità, l‘ostinazione, la fantasia e la determinazione tipica dei bambini.

Età di lettura: da 9 anni

  • Autore: Luisa Mattia
  • Illustratore: Barbara Nascimbeni
  • Editore: Il Castoro
  • Data pubblicazione: 2012
  • Pagine: 176
  • Prezzo di copertina: € 13,50

Se ti piace puoi condividerlo su:

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*