Dieci giorni senza schermi? Che sfida!

dieci-giorni-senza-schermi

Una mattina la maestra propone un progetto nuovo, una vera sfida: vivere per dieci giorni lontano da ogni schermo!

Via televisore, videogiochi, computer, telefonino e tablet. Chi avrà il coraggio di accettare?

E se la sfida coinvolgerà anche le famiglie, come rivoluzionerà la vita di ogni giorno?

Verranno a galla di certo amicizie sopite, si riscoprirà il piacere di lunghe chiacchierate, o per lo meno si avrà la percezione di quanto ognuno sia diventato dipendente dalla tecnologia.

L’importanza di esserne consci e di imparare a farne un uso consapevole è il messaggio che questo libro rivolge ai ragazzi, e non solo.

Con semplicità e leggerezza in questo romanzo viene affrontato un argomento di grande attualità in un momento in cui le relazioni sociali tendono a essere sempre più confinate nell’ambito della virtualità, in cui le immagini e i suoni stanno avendo la meglio sulle parole, in cui il quotidiano di tutti è costantemente invaso dalla presenza della tecnologia.

Età di lettura: da 9 anni.

  • Autore: Rigal-Goulard Sophie
  • Editore: Emme Edizioni
  • Data pubblicazione: 2016
  • Pagine: 128
  • Prezzo di copertina: € 11,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Una mattina la maestra propone un progetto nuovo, una vera sfida: vivere per dieci giorni lontano da ogni schermo! Via televisore, videogiochi, computer, telefonino e tablet. Chi avrà il coraggio di accettare? E se la sfida coinvolgerà anche le famiglie, come rivoluzionerà la vita di ogni giorno? Verranno a galla di certo amicizie sopite, si riscoprirà il piacere di lunghe chiacchierate, o per lo meno si avrà la percezione di quanto ognuno sia diventato dipendente dalla tecnologia. L’importanza di esserne consci e di imparare a farne un uso consapevole è il messaggio che questo libro rivolge ai ragazzi, e non…

Score

Voto Utenti : 4.15 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*