Mi piaci così

“Amor, ch’a nullo amato amar perdona”.
È questa, secondo Alice, la più grande assurdità di tutti i tempi.
Solo che l’ha scritta Dante, quindi non si può dire niente.

Luca soffre di internet dipendenza, passa le sue giornate su messenger e crede che Luciano Ligabue sia il più grande filosofo del ventunesimo secolo.

Daniele ha un furetto che si chiama Dott. Marley e il suo sogno è quello di trasferirsi a Kingston, la capitale della Giamaica.
Luca però pensa che i dread di Daniele siano “Made in China”.

Mary legge solo riviste di gossip, in particolare gli oroscopi, ma solo quelli che le dicono che la vita sessuale va da dio.

Martina è il sogno erotico di tutta la scuola. È ricca sfondata ma d’estate lavora in un chiringuito in Salento sulla spiaggia.

È qui che tutti si incontrano ed è proprio a pochi passi dal mare che succede ogni cosa.

E mentre Bob Marley canta che “every little thing is gonna be all right”, una frase si prepara a cambiare la loro estate: “Mi piaci e basta. Mi piaci così”.

Età di lettura: da 14 anni.

  • Autore: Francesco Gungui
  • Editore: Mondadori
  • Data pubblicazione: 2009
  • Pagine: 347
  • Prezzo di copertina: € 9,50

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*