Lo specchio di Beatrice

Lo specchio di Beatrice

Jessica: sedici anni, jeans a vita bassa, irrequieta, disordinata, cellulare dipendente.
Una teenager come tante.

Beatrice: coetanea di Jessica, studiosa e assennata, ligia ai regolamenti di casa.
Anche lei, una teenager come tante.

Impossibile? Tutt’altro, se si considera che Jessica vive nel 2010, mentre Beatrice è un’adolescente nell’Italia fascista degli anni Quaranta.

Due destini paralleli che s’incrociano un magico giorno d’inizio estate, quando, di fronte a uno specchio, i volti di Jessica e Beatrice si scrutano terrorizzati e increduli, un attimo prima che le due ragazzine si ritrovino proiettate l’una nel corpo dell’altra.

Per entrambe è l’inizio di una serie di vicende tragicomiche, che le costringerà a misurarsi con mondi e regole sconosciute e a scoprire qualcosa di nuovo su se stesse.

Senza le puntate di Lost, senza Internet, lontana dalle amiche e dal fidanzato, Jessica si aggira come una sperduta Alice in un paese dalle poche meraviglie e dalle mille follie, dove le capita d’essere pedinata dalla governante, schiaffeggiata dal fratello per aver rivolto la parola a un ragazzo, costretta a un appuntamento combinato col rampollo di una ricca famiglia.

Dal canto suo, Beatrice faticherà non poco a superare il terrore per la sveglia digitale, a non scambiare gli SMS per sos, a respingere scandalizzata gli assalti dei ragazzi, destreggiandosi tra baruffe sentimentali per lei finora impensabili.

Finché il peso della Storia non busserà alla porta di entrambe.

Età di lettura: da 13 anni.

  • Autore: Marta Dionisio
  • Editore: Fazi Editore
  • Data pubblicazione: 2010
  • Pagine: 415
  • Prezzo di copertina: € 16,50
 

Se ti piace puoi condividerlo su:

1 Commento

  1. mi piace questo libro questo e il mio preferito

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*