Il mio primo amore

Il mio primo amore

Lelle, la quindicenne vivace e sfrontata di “Sono troppo fortunata!”, è cresciuta ed è il momento che trovi la sua strada lontano dalla famiglia.

Ora ha diciotto anni, è andata a vivere da sola in una stanza vuota (nel retro dell’ufficio di suo padre).

Finalmente può osservare da fuori il complicato quadretto di cui ha fatto parte finora (un padre collerico, una madre ansiosa e insicura, una sorella maggiore un po’ isterica) e cominciare a comprendere il perché delle liti dei grandi.

Della sua prima cotta non resta che qualche foto appesa ai muri: Arthur, il dolce amico e confidente, è in Africa a fare volontariato.

Ma durante una festa a casa dell’amica Tessi arrivano grandi novità.
È lì che Lelle incontra il suo primo vero amore, Marcel, un rockettaro, ed è così che inizia per lei un’elettrizzante esperienza nel magico mondo dei sentimenti.

Così come i toni della chitarra anche la storia tra Lelle e Marcel alterna alti e bassi, e lei comincia a imparare quanto sono incomprensibili gli uomini, ma dopo varie dimostrazioni d’affetto (una collana fatta a mano, una dichiarazione d’amore, la fuga di Lelle dalla gita con il coro per inseguire il suo amato), i due capiscono che il loro è un sentimento forte.

Un romanzo che narra con sincerità la difficile ricerca della felicità nel caos dell’adolescenza, nello stile inconfondibile e fresco di una giovane, promettente autrice.

Età di lettura: da 14 anni.

  • Autore: Alexa Hennig Von Lange
  • Editore: Kowalski
  • Data pubblicazione: 2007
  • Pagine: 191
  • Prezzo di copertina: € 11,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

2 commenti

  1. S t u p e n d o !

  2. è BELLINO???

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*