Bulli. Il romanzo choc di un adolescente

Diego, primo anno di liceo a Firenze, si misura per tutto l’anno con la sottile e spie-tata persecuzione dei “Ragazzi di Tigliano” e, soprattutto, con la solitudine.

Qual è il peccato di Diego? Non veste jeans trucidi, porta gli occhiali, ha la pettinatura con l’onda senza cresta e tinture, è dolce, va bene a scuola.

Inevitabile la voce è che sia “frocio”.

Diego si sfoga con il suo diario e racconta il tormento di una “vita che fa schifo” sospesa tra un mondo di ragazzi che lo rifiuta e un mondo di adulti che non lo capisce.

Diego vuole farsi degli amici, è pronto a diventare un bullo per difendersi dai bulli.

Ha voglia di essere come gli altri, meglio degli altri.

Età di lettura: da 14 anni.

  • Autore: Filippo B.
  • Editore: Mursia
  • Data pubblicazione: 2008
  • Pagine: 328
  • Prezzo di copertina: € 17,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*