Io sono il cielo che nevica azzurro

Quando nasci in un paese perso fra i monti, per crescere hai a disposizione pochi riferimenti.
La bambina protagonista di questo libro ne ha due.

Due maestre: sua madre, infaticabile, sempre immersa nel lavoro della trattoria e della casa, ma sempre attenta, capace di dire, fare, guardare, con occhio infallibile, parole semplici e profonde, gesti forti e sicuri.

E poi la valle: quell’immenso spazio aperto per trovare il quale la bambina deve sfuggire alla prima maestra, per diventare una cosa sola con l’erba, il cielo, la roccia, l’acqua, e ascoltare i suoni delle sue mille lingue segrete.

Due scuole tanto diverse, eppure necessarie per prendere la strada di sé, che coincide con quella che porta lontano, verso l’infinito della pianura.

Età di lettura: da 12 anni.

  • Autore: Giusi Quarenghi
  • Editore: Topipittori
  • Data pubblicazione: 2008
  • Pagine: 112
  • Prezzo di copertina: € 10,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*