Il colore della libertà

Il colore della libertà

Futuro prossimo. Altrove imprecisato.

Max Fischer è sempre stato uno studente esemplare, da uniforme rossa e voti eccellenti, ma da quando ha conosciuto Felix, un vecchio antiquario che tiene nascosti nella sua cantina libri e filmati del secolo scorso sottratti alla Censura del regime, è diventato un “marrone”, marchio indelebile di onta e infamia.

Lo accusano di pensieri sovversivi e di prendere parte al piano che vuole rovesciare il sistema. È solo, Max, emarginato da tutti i suoi compagni.

Grazie all’amicizia con Felix sente per la prima volta parlare di libertà e democrazia, e con lui scoprirà cosa vuol dire battersi per un ideale: cambiare il presente e renderlo migliore.

Quando la posta in gioco è l’identità stessa di un Paese, nessuna dittatura è destinata a durare a lungo…

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DEL PROGETTO CULTURA DELL’UNIONE EUROPEA

Età di lettura: da 11 anni.

  • Autore: Yaël Hassan
  • Editore: Lapis
  • Data pubblicazione: 2013
  • Pagine: 146
  • Prezzo: € 10,00

Se ti piace puoi condividerlo su:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*